• Accreditato da:

Presentazione

Corso di aggiornamento quinquennale valido per coordinatori della sicurezza nei cantieri CSP/CSE ai sensi dell’art. 98 Dlgs 81/08 All. XIV 81/08

Destinatari: Architetti, Geometri, Ingegneri, Periti industriali, personale della filiera delle costruzioni

Il Corso è destinato a professionisti che hanno già acquisito l’attestato di Coordinatore della Sicurezza nei cantieri CSP/CSE che devono ottemperare all’aggiornamento, a cadenza quinquennale, previsto dalla nuova normativa D. Lgs. n. 81 del 9 aprile 2008 e s.m.i.

Programma

Argomenti trattati

PARTE 1 -MOVIMENTAZIONE MANUALE DEI CARICHI (MMC) E MOVIMENTI RIPETITIVI

Docente: El Miloudi Kouchaoui

  • Patologie e disturbi muscolo scheletrici
  • Riferimenti normativi
  • Effetti sanitari
  • Fattori di rischio
  • Valutazione del rischio
  • Movimenti ripetitivi
  • Cause de conseguenze
  • Identificazione del rischio
  • Tipologia di interventi

 

PARTE 2 – IMBRACATURA E SOLLEVAMENTO IN QUOTA

Docente: Licia Asiani

  • Introduzione
  • Sollevamento in quota
  • Imbracature
  • Valutazione dei rischi
  • Misure di prevenzione e protezione

L’esperto risponde

­         Quali sono i maggiori rischi legati all'uso degli apparecchi di sollevamento?

­         Qual è il ruolo del CSE? Quali azioni può mettere in campo?

­         Le gru sono apparecchi di sollevamento molto diffusi, tanto che in parecchi cantieri vi è la presenza di due o più gru. In questi casi vi sono rischi maggiori?

­         Come deve comportarsi il CSE?

­         In quale modo è possibile ridurre il rischio di caduta di materiali dall'alto durante la motivazione in quota?

­         Quali sono i compiti del coordinatore della sicurezza in fase di progettazione?

­         Come avviene l'imbragatura dei carichi? Il personale deve essere formato in merito?

  

PARTE 3 - PONTEGGI E TRABATTELLI, PROTEZIONE DEI BORDI

Docente: Sergio Pezzoli

  • Normativa di riferimento
  • Protezione dei bordi
  • Trabattelli
  • Ponteggi
  • Ponteggi e altri materiali
  • Montaggio e smontaggio
  • Mantovane

L’esperto risponde

­         Le scale non sono idonee per svolgere dei lavori in altezza?

­         L'articolo 113, essendo trattato al titolo IV, lo posso applicare anche in altri contesti?

­         La caduta dalle scale rappresenta comunque il primo rischio di incidente grave?

­         Cosa si intende per concessione in uso di attrezzature?

­         È opportuno l'utilizzo di una scala per un lavoro in quota?

Informazioni

Mezzi tecnologici necessari

  • Microsoft Edge, Firefox, Safari, Chrome tutte le versioni aggiornate
  • Scheda audio
  • Scheda video e monitor con risoluzione minima 1024x768 pixel

Software necessari: Adobe Reader

Per scaricare il software clicca su ADOBE READER

Procedure di valutazione

Test di apprendimento con domande a risposta multipla di cui 1 solo corretta. Il test, ad ogni accesso, viene proposto con una doppia randomizzazione: ordine casuale delle domande e delle risposte all’intero della singola domanda.

Per ottenere l'attestato di frequenza conforme al D.Lgs. 81/08 è necessario:

  • completare il percorso formativo;
  • superare i test di apprendimento considerati validi se l'80% delle risposte risulta corretto;
  • compilare la scheda di valutazione del corso (qualità percepita);
  • scaricare l'attestato.

 

 

Responsabili

Docente

  • LA
    Licia Asiani
    Architetto con abilitazione di Coordinatore di Sicurezza per la progettazione e l'esecuzione
  • SP
    Sergio Pezzoli
    Tecnico Della Prevenzione - Ufficiale della polizia giudiziaria
  • DR
    Sig. Damiano Romeo
    Perito Industriale, Formatore Qualificato per la Sicurezza come da D.M. 06.03.2013. Autore della rivista “Ambiente e Sicurezza"

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

ASPP

  • ASPP

Coordinatore cantieri

  • Coordinatore della sicurezza CSE
  • Coordinatore della sicurezza CSP
  • Coordinatore della sicurezza CSP/CSE

Dirigente

  • Dirigente

Preposto

  • Preposto

RSPP

  • RSPP
leggi tutto leggi meno

Allegati